Cosimo Vinci Design: Tesori della Magna Grecia

COMUNICATO STAMPA
TESORI DELLA MAGNA GRECIA
by Cosimo Vinci Design

Museo del Bijou, Sala Zaffanella, Casalmaggiore (CR) dal 1° Dicembre 2012 al 27 Gennaio 2013.

Dopo il grande successo ottenuto della mostra “TESORI DELLA MAGNA GRECIA by COSIMO VINCI DESIGN” tenuta lo scorso luglio al MARTA Museo Nazionale Archeologico di Taranto, il programma della stagione invernale 2012 nella provincia di Cremona si aprirà con la riproposta delle corone-ghirlanda realizzate dal designer tarantino Cosimo Vinci.
“TESORI DELLA MAGNA GRECIA by COSIMO VINCI DESIGN” si terrà nel prestigioso palazzo del Museo del Bijou,Sala Zaffanella, Casalmaggiore (CR) dal 1 Dicembre 2012 al 27 Gennaio 2013.
Il pluripremiato artista ha voluto omaggiare la sua terra d’origine dopo una lunga formazione nel mondo dell’alta gioielleria collaborando con le più importanti casa di moda.

Cosimo Vinci Tesori della Magna Grecia

La Mostra-Evento “TESORI DELLA MAGNA GRECIA by COSIMO VINCI DESIGN” ideata e realizzata da Cosimo Vinci in collaborazione con il Comune di Casalmaggiore (CR) presenta una straordinaria collezione di 20 Corone–Ghirlanda in oro e argento, ripercorrendo in chiave contemporanea la tradizione e le vestigia degli Ori della Magna Grecia di epoca aurea.

Il Museo del Bijou di Casalmaggiore (CR) sarà la bellissima cornice dell’evento.
Il Museo è assolutamente unico in Italia: oltre ventimila pezzi fra anelli, collane, bracciali, orecchini, dalla fine del XIX sec. al 1970. Un bijou di museo per appassionati di vintage e amanti del bello. Tale evento non può che produrre effetti positivi per il turismo locale, poichè incentiva la valorizzazione degli aspetti legati alle peculiarità del territorio culturale italiano, ovvero le ricchezze del suo patrimonio storico-archeologico. Nella fattispecie pone l’attenzione sugli ori di epoca classica, attraverso la contrapposizione tra il reperto archeologico e la rivisitazione moderna dell’artista.

L’evento ad ingresso gratuito, è supportato fortemente dalla Soprintendenza dei Beni Archeologici della Puglia e patrocinato dal Comune di Casalmaggiore (CR), Comune di Cremona, Provincia di Taranto, Comune di Taranto, Comune di Vicenza.

Le opere sono state realizzate in collaborazione con l’azienda leader nel settore dei semilavorati preziosi Sem-Ar di Arezzo, grazie all’ausilio della tecnica del laser su lastra che consente di ottenere tagli precisi su lamine sottili come fogli di carta.

Cosimo Vinci Tesori della Magna Grecia
Cosimo Vinci propone le sue opere giocando sulla logica dei significati multipli, affidando alle corone-ghirlanda il potenziale di una comunicazione che rimane volutamente sospesa, con lo scopo di provocare stupore e allertare l’immaginazione. La ghirlanda è il simbolo di un potere da ostentare ad uso e consumo di chiunque voglia pregiarsene, secondo la visione “democratica” e confusa del nostro tempo, cui si ricorre con facilità per cogliere i propri scopi personali a danno di molti. La stessa ghirlanda è chiamata da Cosimo Vinci a rinnegare e dissacrare l’antico simbolo, per divenire accessorio elegante e trasgressivo, segno consumato dello scomodo valore di riferimento e mezzo narrativo di un pensiero innovante. La forma ludica del progetto pone anche la necessità di vedere coinvolti tutti i sensi in un gioco sinestetico di suoni, profumi e tattilità.Cosimo Vinci in collaborazione con Fragrance Designer creerà, per la mostra, un’essenza inedita, omaggio alle spezie del mediterraneo. Con tale essenza profumerà, attraverso un diffusore di fragranze ad ultrasuoni, le sale dell’esposizione. La mostra sarà accompagnata da un video inedito ispirato alle corone-ghirlanda del regista pluri premiato Alessandro Zizzo.
La mostra, dal respiro internazionale, ha come finalità un futuro percorso itinerante, attraverso il quale verranno coinvolte le più famose e potenti colonie dell’antica Grecia, dell’Italia meridionale e della Sicilia, come Reggio Calabria, Paestum, Siracusa, Agrigento, per finire nei musei Archeologici della Grecia di Salonicco e Atene. Nel catalogo ragionato bilingue (italiano-inglese) prodotto per l’evento, le opere saranno accompagnate dai testi critici curati da Claudio Franchi, storico e critico del gioiello antico e contemporaneo. A corredo delle opere verrà dedicato nel catalogo uno spazio con 19 ritratti fotografici. Si tratta di volti di una “Magna Grecia” ancora attuale e di grande introspezione psicologica. I volti, selezionati dall’artista, immortalati dalla soggettiva di Bruno Barillari, e adornati delle corone di Cosimo Vinci, rappresenteranno l’umanità variegata di persone “recuperate” dagli ambiti popolari e borghesi della città. Lo scopo di tale esposizione fotografica è trasferire nel pubblico il messaggio che ogni individuo è protagonista e potenziale vincitore di sé stesso, assoluto attore del proprio destino.

COSIMO VINCI DESIGN S.A.S
JEWELLERY DESIGN • COOL HUNTING •
ART DIRECTION • BRANDING
Via V Alfieri 2 • 36100 VICENZA, ITALY
T + 39.04441802717
F + 39.04441802717
M + 39.3397042223
www.cosimovincidesign.it
www.tesoridellamagnagrecia.it

Share| Condividi su oltre 120 socialnetwork


Lascia un commento

Devi essere registrato per inviare un commento.

We Love Real Talent

We Love Real Talent

We Love Real Talent

We Love Real Talent

chat
sohbet
sohbet
forum